Zeromolecole:

Il progetto Zeromolecole prende luce nel settembre 2010, dopo anni di formazione e un accurato studio delle materie prime, all’interno della profumeria artistica Torinese Maître Parfumeur una tra le prime in Italia negli anni 90.

Tutte le fragranze hanno un filo conduttore gourmand, innovativo per le tendenze di quel periodo.La prima creazione e best seller della linea: Biancolatte.

Oggi il brand mostra il suo nuovo packaging totalmente ecologico, utilizzando un flacone in vetro riciclato e un tappo in legno.Dal calore del verde e dalla bellezza dell’oro nasce una nuova gamma dalla personalità ben definita, dove ogni gruppo olfattivo è caratterizzato da una texture grafica diversa.

Questa nuova linea si potrebbe definire “Viva” come lo sono queste linee geometriche che la accompagnano e che potranno raccontare nuove storie in occasioni diverse.

La Natura è l’essenza di ogni profumo, ma anche l’anima di una collezione rispettosa di essa. Oggi vi voglio raccontare la mia vita, attraverso delle emozioni liquide.